venerdì 12 giugno 2020

Le donne possono salvarci dai cambiamenti climatici

Il cambiamento climatico, afferma l'ONU, è la minaccia decisiva del 21° secolo.

Per affrontare efficacemente questa minaccia e costruire società pacifiche e sostenibili, un nuovo rapporto dell'organizzazione intergovernativa suggerisce che è essenziale esaminare il legame tra disuguaglianza di genere e crisi, scrive Rosie Frost.

Inger Andersen, direttore esecutivo del

Programma ambientale delle Nazioni Unite (UNEP), spiega in una dichiarazione che gli effetti della crisi climatica vanno oltre le preoccupazioni ambientali. "L'accesso disuguale al possesso della terra, alle risorse finanziarie e al potere decisionale può creare stress economico per intere famiglie in tempi di crisi, lasciando le donne sproporzionatamente esposte al rischio per la sicurezza legato al clima",

Soluzioni efficaci devono affrontare le questioni sociali correlate per "garantire che nessuno rimanga indietro".

Un’organizzazione benefica internazionale per i diritti delle donne, ActionAid lavora con donne e ragazze che vivono in condizioni di povertà, particolarmente colpite dalle conseguenze del riscaldamento globale. È meno probabile che ricoprano posizioni di potere decisionale, ma sono più spesso responsabili di assicurarsi che le loro famiglie abbiano carburante, acqua e cibo. Se sfollate a seguito di catastrofi naturali legate ai cambiamenti climatici, il rischio di violenza di genere aumenta, lasciando le donne e le ragazze vulnerabili al matrimonio precoce, alla gravidanza adolescenziale e alla tratta.

Le Nazioni Unite suggeriscono che lo sconvolgimento causato da tali catastrofi potrebbe offrire la possibilità di assegnare alle donne ruoli di comando. In casi di studio dal Sudan e dal Nepal, gli effetti dei cambiamenti climatici hanno portato gli uomini a lasciare i loro villaggi per trovare lavoro. Ciò ha lasciato le donne a casa per far fronte alla crescente scarsità di risorse in ambienti in rapido degrado.

I cambiamenti nella demografia sociale come questo offrono l'opportunità di "rafforzare la leadership delle donne nella prevenzione e risoluzione dei conflitti e di potenziarle per aumentare la resilienza della comunità" afferma il rapporto.

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento