mercoledì 29 aprile 2020

TelAbortion pianificare aborto per telefono

Cinquant'anni fa, le donne stavano ancora combattendo per il loro diritto legale all'aborto, negli USA. Ora, tutto può essere organizzato online, scrive Melkorka Licea.

Un nuovo servizio chiamato TelAbortion collega le donne che cercano di interrompere la gravidanza con un medico che può praticamente prescrivere pillole che inducono aborti spontanei da portare a casa, riporta il New York Times.

E mentre il blocco del coronavirus si estende al suo terzo mese, le donne stanno cercando di utilizzare l'opzione di telemedicina più che mai a causa dell'accesso limitato alle cliniche, specialmente negli stati conservatori.

Per tutto marzo e aprile, TelAbortion - che viene offerto in 13 stati - ha aiutato il doppio delle donne ad ottenere aborti rispetto a gennaio e febbraio, afferma il rapporto. A partire dal 22 aprile, il servizio aveva confermato 611 aborti completati.

Ashley Dale, delle Hawaii, ha scelto di utilizzare il servizio a causa delle spese di viaggio in una clinica di Honolulu a 200 miglia di distanza.

"L'alternativa sarebbe aspettare che un dottore

venga nella mia isola tra tre settimane", ha detto Dale, 35 anni, a un medico di TelAbortion. Ma a quel punto, avrebbe superato il limite consentito di 10 settimane di gravidanza per usare le pillole. "Non è stato facile... ma allo stesso tempo è chiaramente la scelta giusta."

Un'altra donna ha usato TelAbortion perché non voleva affrontare i manifestanti fuori dalla sua Planned Parenthood locale a Salem, nell'Oregon.

"Non voglio affrontare quel ridicolo spettacolo", Dawn, 30 anni, dice al Times. La donna ha fatto la chiamata da un parcheggio mentre era seduta in macchina.

Alcune donne viaggiano anche in uno dei 13 stati in cui viene offerto TelAbortion per poter beneficiare delle pillole. La tendenza sta aumentando ancora di più durante la pandemia COVID-19.

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento