mercoledì 22 gennaio 2020

Donne astronaute

Un equipaggio di sole donne astronaute è "tornato sulla Terra", completando una missione di due settimane in un virtuale habitat rappresentante Marte su una grande isola delle Hawaii.

Le sei scienziate sono entrati nell'habitat HI-SEAS (il nome è abbreviato per Hawaii Space Exploration Analog and Simulation) - una base su Marte analogica per ricercatori umani che si trova su un pendio remoto del vulcano Mauna Loa - il 4 gennaio. Sabato (gennaio 18), verso le 16:00 ora locale (21:00 EST / 0200 GMT), sono emerse dall'habitat attraverso una camera d'aria, completando la simulazione.



Questa missione, nota come Sensoria I, è la prima missione interamente femminile di HI-SEAS e la prima missione che si svolgerà nell'ambito del progetto Sensoria, un'iniziativa più ampia che includerà una serie di missioni che saranno guidate da team maggioranza femminile.

"Anche se le future missioni Sensoria daranno il benvenuto anche ai ricercatori maschi, riteniamo che le donne debbano essere poste al centro della nostra visione condivisa per l'esplorazione dello spazio, che le donne debbano avere una piattaforma per lo sviluppo professionale, opportunità di ricerca e formazione", ha dichiarato JJ Hastings, bioingegnere, comandante di Sensoria I e CEO di Analogs LLC.

Mentre è la prima volta per HI-SEAS, la missione non è la prima analogica per le donne su Marte. Questo titolo appartiene alla Mars Desert Research Station della Mars Society nello Utah nel 2005 e nel 2006.

Leggi anche Storie e Notizie

Nessun commento:

Posta un commento